Utilizzo dei cookie

Daimler usa i cookie per poter configurare in modo ottimale e migliorare costantemente le sue pagine web. Continuando ad utilizzare il sito web fornisci il tuo consenso all’utilizzo dei cookie.

Per ulteriori informazioni si rimanda alle avvertenze sui cookie.
Il motore M 936 G
Citaro NGT

Il motore M 936 G

Grazie ad un'innovativa tecnologia motoristica, il M 936 G stabilisce nuovi parametri di riferimento in termini di ecocompatibilità. Inoltre è nettamente più silenzioso e riduce le emissioni CO₂. Se si utilizza il biogas, il bilancio di CO₂ risulta ancora più interessante, tanto che questo motore rappresenta il modello più ecocompatibile della gamma di motorizzazioni Mercedes-Benz prodotta a Mannheim.

Il 6 cilindri in linea raggiunge le prestazioni di un motore diesel, fissando parallelamente nuovi parametri di riferimento sul fronte delle emissioni acustiche e allo scarico. Sia con il gas metano fossile o con il biogas rigenerativo, il motore M 936 G presenta livelli di emissione ampiamente al di sotto dei limiti prescritti dalle norme vigenti e in futuro consentirà al Citaro NGT Mercedes-Benz di circolare senza inquinare.

Per la trasmissione sono disponibili due tipi di cambio automatico: è infatti possibile scegliere tra il modello Voith DIWA.6 e il gruppo ZF Ecolife AP. Intervalli di manutenzione estremamente lunghi, fino a 60.000 chilometri, assicurano costi di gestione contenuti. Grazie a questo, il Citaro NGT rimane particolarmente a lungo in circolazione per le strade.

Il nuovo motore a gas naturale M 936 G si basa sul motore turbodiesel OM 936 da 7,7 l di cilindrata che appartiene alla nuova generazione BlueEFFICIENCY Power. È un motore monovalente (solo a gas) alimentato a gas naturale compresso (CNG = Compressed Natural Gas) che eroga 222 kW (302 CV) e raggiunge una coppia massima di 1200 Nm. Questi dati e la poderosa erogazione di potenza dimostrano che questo motore con sovralimentazione monostadio è parente stretto del propulsore diesel.