Notizie 2019
Attualità

Notizie 2019

Una soluzione rapida e conveniente per ridurre le emissioni degli autobus in dotazione alle aziende di trasporto pubbliche è rappresentata dalla trazione a gas. L'azienda di trasporto EMT Madrid (Empresa Municipal de Transportes de Madrid) impiega con successo nella capitale spagnola diverse centinaia di Mercedes-Benz Citaro NGT alimentati a gas. E il prossimo anno il numero di questi autobus urbani ecologici salirà a 672.

L'eCitaro a trazione completamente elettrica e il Citaro NGT con motore a gas a emissioni ridotte conforme alla norma sui gas di scarico Euro VI: entrambi anche nella versione ibrida – con Mercedes-Benz le aziende di trasporto possono scegliere liberamente. Nel 2016 la EMT Madrid ha ordinato complessivamente 82 esemplari tra il Citaro NGT e l'autosnodato Citaro G NGT. Dopo alcune positive esperienze, l'azienda ha effettuato nuovi ordini confermando la propria scelta del Citaro alimentato a gas. Una volta consegnati gli autobus previsti nell'ordine attuale, saranno 672 i Citaro alimentati a gas in circolazione a Madrid.

Entro il prossimo anno la EMT Madrid intende convertire tutto il parco di autobus adottando sistemi di trazione a basse emissioni. Il Citaro NGT è la base di una concezione generale del trasporto impostata sull'ecocompatibilità. La EMT Madrid è un'azienda municipale che gestisce il parco di autobus con trazione a gas più grande d'Europa. Nella capitale spagnola gli autobus svolgono un ruolo strategico: la flotta della EMT Madrid comprende circa 2.000 autobus; tutti i veicoli percorrono ogni anno oltre un milione di chilometri trasportando 425 milioni di passeggeri su una rete composta da circa 3.800 chilometri. Grazie alla rete di collegamento comprendente i più disparati mezzi di trasporto e alla serrata cadenza delle corse, l'azienda di trasporto pubblico urbano di Madrid opera con una intensità elevata che deve rispondere ad una crescente domanda. Contemporaneamente la mobilità individuale, in particolare nel centro cittadino, si è ridotta sensibilmente.

Stoccarda / Madrid, 2 luglio 2019

  • Mercedes-Benz Citaro: la possibilità di scegliere fra diverse trazioni ecocompatibili per gli autobus urbani
  • Le straordinarie prestazioni ecologiche del Citaro NGT
  • Coniugare la massima praticità con una redditività elevata
  • Una moderna tipologia di trazione in grado di ottenere ragguardevoli risultati in fatto di potenza
  • Una soluzione amata dagli autisti non meno che dai passeggeri
L'azienda di trasporto EMT Madrid e la sua scelta impostata sull'ecocompatibilità: 672 Mercedes-Benz Citaro NGT alimentati a gas a spasso per la città.

L'azienda di trasporto EMT Madrid e la sua scelta impostata sull'ecocompatibilità: 672 Mercedes-Benz Citaro NGT alimentati a gas a spasso per la città.

L'azienda di trasporto EMT Madrid e la sua scelta impostata sull'ecocompatibilità: 672 Mercedes-Benz Citaro NGT alimentati a gas a spasso per la città.

L'azienda di trasporto EMT Madrid e la sua scelta impostata sull'ecocompatibilità: 672 Mercedes-Benz Citaro NGT alimentati a gas a spasso per la città.

Il cuore pulsante del Mercedes-Benz Citaro NGT è il motore a gas Mercedes-Benz M 936 G. Con una cilindrata di 7,7 litri, esso rappresenta attualmente il motore a gas naturale più compatto del proprio segmento. Il 6 cilindri in linea montato verticalmente è un motore monovalente alimentato a metano compresso o biogas che eroga 222 kW (302 CV) e raggiunge una coppia massima di 1200 Nm, scendendo, a volte ampiamente, sotto i valori limite di emissione prescritti dalla norma Euro VI. Questi dati e la poderosa erogazione di potenza dimostrano che questo motore con sovralimentazione monostadio è parente stretto del propulsore diesel.

Il bilancio ecologico del Citaro NGT è esemplare.Le emissioni di CO₂ nel caso della trazione a gas naturale sono del dieci percento inferiori a quelle del motore diesel. E se i veicoli vengono alimentati con biogas, le emissioni di CO₂ dell'autobus sono pressoché nulle. Un aspetto ulteriore che parla a favore dell'impiego del Mercedes-Benz Citaro NGT sono le emissioni acustiche, che risultano fino a 4 dB(A) inferiori rispetto a quelle di un autobus con trazione a gasolio. Un dato, questo, che corrisponde all'incirca al dimezzamento del livello di rumorosità percepito.

Grazie a queste positive caratteristiche e ai convenienti costi di acquisto, l'azienda di trasporto non considera gli autobus urbani alimentati a gas come una tecnologia transitoria in vista della mobilità elettrica ma come una tipologia di trazione destinata ad avere un lungo futuro.

I vantaggi degli autobus urbani alimentati a gas risultano evidenti visitando il moderno deposito degli autobus inaugurato nel 2010 e ubicato nel nuovo quartiere di Sanchinarro. Il deposito è stato progettato per ospitare almeno 400 autobus alimentati a metano. Gli autobus possono essere riforniti di gas in pochi minuti in un'area organizzata su nove corsie. L'operazione di rifornimento è eseguita da operatori specializzati. Oltre al deposito di Sanchinarro, l'azienda dispone di tre altri depositi adeguatamente predisposti per gli autobus alimentati a gas.

Oltre all'elevata operatività e all'aspetto moderno del Citaro NGT, l'azienda di trasporto apprezza i ridotti costi di manutenzione e di riparazione. A tutto ciò si aggiunge l'elevata qualità delle lavorazioni del Citaro NGT. Grazie al ridotto consumo dei moderni motori a gas, il costo di acquisto può essere ammortizzato entro breve tempo.

Il Citaro NGT incontra il favore degli autisti della EMT Madrid. La moderna concezione generale che caratterizza il Citaro e l'attenzione per la praticità dimostrata dalla postazione di guida sono aspetti molto apprezzati. La cabina del conducente è provvista di climatizzazione separata; una porta ed un cristallo divisorio supplementare offrono inoltre una protezione per l'autista.

Anche nel vano passeggeri i Citaro NGT destinati alla EMT Madrid sono dotati di equipaggiamenti speciali. I passeggeri dispongono infatti di doppie prese USB. A questa dotazione si aggiunge il climatizzatore potenziato per il vano passeggeri, particolarmente importante considerando le condizioni climatiche di Madrid caratterizzate da estati roventi. Anche per questa ragione definire "cool" la decisione di Madrid di optare per il Citaro NGT è quanto mai appropriata.

L'azienda di trasporto EMT Madrid e la sua scelta impostata sull'ecocompatibilità: 672 Mercedes-Benz Citaro NGT alimentati a gas a spasso per la città.

L'azienda di trasporto EMT Madrid e la sua scelta impostata sull'ecocompatibilità: 672 Mercedes-Benz Citaro NGT alimentati a gas a spasso per la città.

Un ambiente migliore, una crescita dinamica e una più alta qualità della vita delle persone: sono queste le tematiche generali del Global Public Transport Summit (GPTS) dal 9 al 12 giugno a Stoccolma. Una visione chiara per il futuro e lo sviluppo del trasporto pubblico urbano rappresentano gli aspetti di primo piano nell'ambito del Congresso dell'Associazione mondiale delle aziende di trasporto UITP. Con lo slogan „Oggi a destinazione. Un pensiero al domani.“ la Divisione Autobus della Daimler contribuisce in diversi modi alla messa in pratica di questa visione. Uno dei traguardi della Daimler Buses infatti mira alla gestione e allo sviluppo consapevole del futuro della mobilità su autobus in tutto il mondo.

In qualità di pioniere nel settore degli autobus, Daimler Buses è tradizionalmente sinonimo di sicurezza, redditività e comfort per quanto riguarda gli autobus urbani, extraurbani e da turismo, ma con un'attenzione particolare alla sostenibilità: gli autobus del Marchio Mercedes-Benz e Setra, in qualità di partner insostituibili nel trasporto pubblico urbano, hanno un ruolo fondamentale nella riduzione dell'intensità del traffico, dell'inquinamento ambientale e delle emissioni di ossido di azoto in prossimità delle strade. L'obiettivo della Daimler Buses è quello di favorire una mobilità più efficiente all'interno delle città e di offrire una riduzione delle criticità dovute all'intensità del traffico proprio all'interno delle aree urbane. I prodotti della Daimler Buses non sono solo ecocompatibili, ma garantiscono anche la mobilità a molte persone.

A questo proposito la Daimler Buses persegue l'obiettivo di ridurre del 20 percento entro il 2020 l'emissione di CO₂ in Europa per i suoi autobus urbani e da turismo oltre 18 tonnellate nell'esercizio di marcia reale ("Tank to Wheel"). Un altro obiettivo è la riduzione del 75 percento entro il 2030 delle emissioni di ossido di azoto degli autobus nell'esercizio di marcia reale.

Ai fini dell'ulteriore riduzione di CO₂ l'attenzione della Daimler Buses è focalizzata sul lancio sul mercato di autobus a basse emissioni e di motori a emissioni zero. Un esempio è dato dal Mercedes-Benz Citaro hybrid che è stato premiato con il Sustainability Award 2019, la cui giuria specializzata, oltre agli aspetti legati all'ecocompatibilità e alla sostenibilità, ha preso in considerazione anche criteri come la sicurezza, il comfort, le emissioni acustiche, la possibilità di riutilizzare i componenti, la protezione ambientale e la redditività.

 

Con il Mercedes-Benz eCitaro a trazione completamente elettrica la Daimler Buses offre dal 2018 un autobus urbano ad emissioni zero a livello locale per il trasporto pubblico ecologico nelle città e nelle aree urbane. L'eCitaro a trazione con batteria elettrica è già entrato nella produzione di serie. Prodotti come l'eCitaro offrono un contributo sostanziale alla tutela della qualità dell'aria nelle aree urbane.

Stoccarda, 12 giugno 2019

  • Daimler Buses al Congresso dell'Associazione mondiale delle aziende di trasporto UITP: un contributo alla mobilità efficiente e alla riduzione dell'intensità del traffico nelle zone urbane
  • eCitaro a trazione completamente elettrica per una mobilità locale a emissioni zero: prese in considerazione le emissioni e il consumo di risorse nell'arco dell'intero ciclo di vita
  • Supporto ai clienti e alle città nell'ambito del passaggio all'elettromobilità
  • Sistemi di sicurezza e di assistenza offrono di serie la massima sicurezza per i passeggeri e per gli utenti della strada
Mercedes-Benz al Congresso dell'Associazione mondiale delle aziende di trasporto (GPTS) 2019 a Stoccolma.

Mercedes-Benz al Congresso dell'Associazione mondiale delle aziende di trasporto (GPTS) 2019 a Stoccolma.

Mercedes-Benz Citaro hybrid

Mercedes-Benz Citaro hybrid, esterni, azzurro ghiaccio metallizzato, OM 936 h da 220 kW (299 CV), cilindrata 7,7 L, motore elettrico da 14 kW, cambio automatico a 6 marce, fari a LED, lunghezza/larghezza/altezza: 12.135/2.550/3.120 mm, capienza: max. 1/101.

Mercedes-Benz eCitaro

Mercedes-Benz eCitaro a trazione completamente elettrica, esterni, antracite metallizzato, 2 x motori elettrici sul mozzo ruota, 2 x 125 kW, 2 x 485 Nm, fari a LED, lunghezza/larghezza/altezza: 12.135/2.550/3.400 mm, capienza: 1/86.

Per poter valutare l'ecocompatibilità di un veicolo, Daimler Buses prende in considerazione le emissioni e il consumo di risorse nell'arco dell'intero ciclo di vita del veicolo. Ciò avviene grazie ad un bilancio ecologico che include i più importanti effetti sull'ambiente, dall'estrazione delle materie prime, alla produzione, all'utilizzo, fino al recupero. Nel 2018 la Daimler Buses ha effettuato per la prima volta una ricerca sull'autobus urbano Mercedes-Benz eCitaro a trazione completamente elettrica nell'ambito di uno studio sul bilancio ecologico. Per l'analisi dell'eCitaro sono stati presi in considerazione due processi distinti per la produzione di corrente elettrica nella fase di impiego. In questo contesto l'eCitaro si rivela, in base al metodo di generazione di corrente elettrica, 38 percento (mix energetico europeo) e 86 percento (idroelettrico) più conveniente rispetto all'autobus urbano Citaro a trazione convenzionale con motore diesel.

L'eCitaro è parte integrante della visione globale eMobility della Daimler Buses.Il Team di consulenza eMobility supporta i clienti nel passaggio ad una flotta di autobus elettrici, offrendo un servizio di consulenza sulle diverse possibilità di impiego nella misura desiderata e tenendo in considerazione, tra le altre cose, la lunghezza della linea, il grado di frequentazione, il fabbisogno energetico, il calcolo dell'autonomia e la gestione degli intervalli di ricarica. Sono inoltre disponibili particolari Ecotraining per i clienti autobus e per i loro autisti al fine di promuovere una guida consapevole nel rispetto dell'ambiente. Tutti questi elementi dimostrano il contributo della Daimler Buses allo slogan "The Art of Public Transport" del Congresso UITP di quest'anno.

Un elemento di sempre maggior rilievo nelle soluzioni di mobilità del futuro è costituito dal Bus Rapid Transit (abbreviato BRT), un concetto di mobilità sostenibile che oggi è messo in campo in oltre 160 città in tutto il mondo. In 41 di queste città vengono impiegati autobus Mercedes-Benz. Gli elementi che caratterizzano questi sistemi sono in primo luogo le carreggiate indipendenti previste per il transito degli autobus, le fermate speciali e il diritto di precedenza in prossimità degli incroci, garantendo così ai passeggeri un viaggio all'insegna della sicurezza e del comfort e permettendo loro di giungere a destinazione con la massima rapidità.

Nel settore dei sistemi Bus Rapid Transit (BRT), Daimler Buses segue un approccio unitario. Per l'introduzione di sistemi BRT offriamo alle città non solo i veicoli, ma anche servizi di consulenza e di finanziamento. In collaborazione con diversi Partner viene seguito, in stretta cooperazione con le città stesse, lo sviluppo e la pianificazione dei sistemi BRT, che già oggi si rivelano soluzioni convincenti grazie alla loro alta compatibilità ambientale, alle fasi di pianificazione e costruzione di breve durata, nonché ai costi di investimento particolarmente contenuti.

Un'altra priorità della Daimler Buses è la sicurezza. Con moderni sistemi di assistenza alla guida e sistemi di protezione sul veicolo la Divisione Autobus della Daimler intende incrementare notevolmente la sicurezza nel traffico stradale, per arrivare in ultima istanza ad una guida senza incidenti. Con queste intenzioni il settore strategico mira al raggiungimento dell'obiettivo dell'Unione Europea di ridurre a zero entro il 2050 il numero di vittime sulle strade. Esempi di sistemi di sicurezza e assistenza disponibili di serie sono: il sistema di assistenza per la frenata di emergenza Active Brake Assist 4, che non solo avvia automaticamente una frenata a fondo nel caso in cui rilevi un ostacolo fermo o precedente il veicolo, ma avverte anche preventivamente l'autista in caso di pericolo di collisione con un pedone, avviando al tempo stesso una frenata parziale; l'assistente alla frenata per autobus urbani, il Preventive Brake Assist, che avverte l'autista in caso di pericolo di collisione con pedoni in movimento, nonché con oggetti fermi o in movimento e che, in caso di acuto pericolo di collisione, avvia automaticamente una frenata parziale; e il primo sistema di assistenza alla svolta con tecnologia radar, il Sideguard Assist con un sistema per autobus di riconoscimento dei pedoni, che offre un supporto all'autista nelle critiche manovre di svolta verso destra.

Mercedes-Benz CapaCity nella metropoli turca di Istanbul, dove è in uso uno dei più grandi sistemi BRT al mondo. Un milione di persone utilizzano ogni giorno la linea BRT.

Mercedes-Benz CapaCity nella metropoli turca di Istanbul, dove è in uso uno dei più grandi sistemi BRT al mondo. Un milione di persone utilizzano ogni giorno la linea BRT.