Il nuovo Sprinter City.
I nuovi Sprinter minibus

Il nuovo Sprinter City.

Scopri le potenzialità di una soluzione che rimane vincente anche quando gli autobus di grandi dimensioni svelano i propri limiti: con la nuova generazione dello Sprinter City, Mercedes-Benz propone due professionisti al servizio del trasporto di linea. Modello di punta da 8,5 metri di lunghezza con due soli assi: lo Sprinter City 75 completamente rivisitato rivela la propria eccellenza da ogni punto di vista.

28–38 passeggeri | 7,3–8,5 metri | Specialista nel servizio di linea

Con i suoi 8,5 metri di lunghezza, consente di ospitare fino a 38 passeggeri: lo Sprinter City 75 è l'anello di congiunzione tra i minibus e il Citaro. Un tratto distintivo dello Sprinter: grazie alla ridotta larghezza della sua carrozzeria si rivela agile nel muoversi tanto nelle anguste strade dei centri storici quanto nelle aree suburbane fittamente costruite. L'accesso ribassato, gli spazi particolarmente ampi nella zona del pianale ribassato e l'originalità del design costituiscono nuovi parametri di riferimento nel trasporto di linea. E sotto la carrozzeria sono all'opera soluzioni tecnologiche straordinarie, come gli esclusivi assi per carichi gravosi e i motori BlueTEC®, potenti e parsimoniosi al tempo stesso.

Una nuova configurazione dei sedili consente di ospitare un numero superiore di passeggeri mantenendo inalterato lo spazio disponibile: con la nuova generazione del 2019, lo Sprinter City 45 da 7,3 metri di lunghezza, oltre che per la categoria A, può essere immatricolato come autobus di linea anche per la categoria 1. In questa versione la sua capienza raggiunge i 28 passeggeri. Come il modello che l'ha preceduto, anch'esso convince per redditività, elevata dinamica di marcia e design di forte impatto.