In caso di pericolo
Citaro

In caso di pericolo

Prima di un incidente l'autista deve saper reagire con rapidità per poter scongiurare il pericolo. A garantire una maggiore sicurezza di marcia concorrono anche l'autotelaio stabile del Citaro e uno sterzo preciso. Tutto questo è merito delle sospensioni a ruote indipendenti sull'asse anteriore.

Nel progettare il Citaro è stata posta particolare attenzione alla sicurezza dell'autista. La direttiva UNECE R 29 valida per i veicoli industriali, che dal 1975 definisce lo spazio di sopravvivenza dell'autista nel veicolo in caso di collisione frontale, è stata applicata volontariamente come standard per il Citaro. Attraverso il test del pendolo svedese è stato verificato il rispetto della norma UNECE R 29.

Un ripiano imbottito frontale basato sulla norma UNECE R 29, per la prima volta sugli autobus urbani, nonché l'ossatura ancora più rigida aumentano la sicurezza passiva.

La nuova porta di protezione è in grado di proteggere l’autista dalle aggressioni improvvise. A seconda delle finalità d'impiego e del grado di protezione desiderato sono disponibili quattro versioni modulari di configurazione della porta.

Al superamento della temperatura di circa 160°C l'autista visualizza sul display un allarme con il messaggio "Incendio vano motore". In tal caso viene inoltre attivato un segnale acustico di avvertimento e viene avviata automaticamente la procedura di estinzione dell'incendio.

In caso d'incendio il cavo di rilevazione sotto pressione (Firetrace) si rompe e sparge tramite i cosiddetti "Nozzles" (ugelli) una soluzione estinguente composta di acqua, prodotto per radiatori e un additivo speciale sull'intero vano motore. Una nebbia di acqua evapora a causa delle alte temperature rimuovendo così l'ossigeno. In tal modo il vano motore viene raffreddato considerevolmente e l'incendio viene estinto immediatamente, evitando inoltre il pericolo di un nuovo sviluppo dell'incendio. 

I vantaggi

  • Entità ridotta nel ripristino dell'impianto in seguito all'attivazione
  • Una sottile nebbia d'acqua riduce le temperature ed estingue immediatamente l'incendio
  • Gli additivi utilizzati creano un sottile strato protettivo contrastando il pericolo di un nuovo sviluppo dell'incendio
  • Innocuo per l'uomo, per il motore e per gli allestimenti
  • Liquido estinguente ecocompatibile e antigelo fino a -35°C
  • Attivazione automatica in caso di temperature eccessive (oltre 160°C o in caso di incendio)
  • Il funzionamento del sistema è assicurato in ogni posizione di montaggio